Obama chiama Monti: «Rafforzare la capacità di risposta dell’Europa e stimolare la crescita»

MILANO – Obama torna sulla crisi economica europea. E lo fa con una telefonata arrivata a Mario Monti dopo le parole del presidente della Bce Draghi sulle colpe dell’Europa sulla recessione.

L’interlocutore scelto dal presidente americano per discutere della questione è dunque il premier italiano, con un obbiettivo ben preciso in mente. «Rafforzare l’eurozona contro la crisi». Ma non solo, il presidente americano e il premier italiano si sono trovati d’accordo «che sia necessario stimolare la crescita dell’Europa». Spiega un comunicato di Palazzo Chigi: la telefonata è arrivata «nel quadro dei contatti con i leader europei in preparazione del vertice G20 in Messico il 18-19 giugno per uno scambio di idee sulla situazione economica». Secondo la Casa Bianca infatti Obama ha chiamato anche il cancelliere tedesco Angela Merkel. Sempre secondo Palazzo Chigi:«Obama e Monti si sono trovati d’accordo sull’importanza di rafforzare la capacità della zona euro di rispondere alla crisi e di stimolare la crescita in Europa». Poi la promessa di rimanere in stretto contatto.

Leave a comment

Filed under Economics, Politics

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s